Snaidero presenta Way Materia e Frame

Anche se quest’anno Il Salone del Mobile di Milano non ospita la rassegna Eurocucina, Snaidero è comunque presente con un evento fuori salone che si terrà il 6 Aprile nella città meneghina. Con l’occasione l’azienda presenterà i suoi modelli più rappresentativi insieme a due modelli in anteprima: Way Materia e Frame.

Questi due modelli sono caratterizzati dall’uso di materiali esclusivi e molto innovativi.

Il modello Frame era stato presentato già nel 2016 durante Eurocucina, tuttavia questa versione ne rappresenta un’evoluzione, grazie a nuove caratterizzazioni stilistiche dovute a colori e materiali raffinati e particolari che fanno di questo modello un programma d’arredo in grado di volta in volta di descrivere ambienti unici e di tendenza, ognuno per proprie caratteristiche peculiari.

Ad esempio in occasione dell’evento fuorisalone il modello verrà proposto in una particolare interpretazione neoclassica con laccatura micalizzata. Una veste estetica ben diversa da quella diffusa un anno fa che vedeva il modello risolto in chiave urban-industrial.

Il modello Way Materia si distingue invece per le linee nette e rigorose, sottolineate da materiali raffinati in grado di sposarsi fra loro in contaminazioni  particolarmente eleganti, senza soluzione di continuità. Queste sue caratteristiche sono esaltate dal senso di linearità e continuità dovuto all’assoluta mancanza di orpelli stilistici o elementi decorativi fini a se stessi.

In Way Materia è possibile scegliere finiture per i frontali pure e seducenti come il vetro, oppure pregiate essenze, o ancora richiamare gli elementi naturali con i laccati. Il tutto con l’aggiunta di raffinate superfici in pietre pregiate. Un’ulteriore caratteristica che contribuisce a definire spazi articolati e dinamici è rappresentata dalle strutture pensili completamente aperte in profilati di metallo. Questi elementi suggeriscono modernità e rigore con la loro serialità e al contempo creano interessanti giochi volumetrici con gli elementi chiusi.