Tonin casa firma oggetti per l’arredamento, dai mobili come madie e sistemi libreria fino ai complementi come tavoli sedie, tavolini e accessori, sempre distinguendosi per il design originale e ricercato dei suoi prodotti.

Nella sua vasta offerta di complementi troviamo una serie di vetrine, oggetti eleganti, generalmente destinati alla zona living, ideali per chiunque voglia completare l’arredamento del suo ambiente esponendo i suoi oggetti più prezioni in una cornice di livello adeguato.

Proprio nel modo di interpretare questo particolare tipo di complemento Tonin Casa propone due oggetti di concetto diametralmente opposto sotto tutti i punti di vista. L’innata eleganza è l’unico fattore che queste due creazioni hanno in comune, arrivandoci, però, da strade diametralmente opposte. Creazioni che sintetizzano due modi di interpretare la stessa funzione.

La vetrina Paris è un arredo molto decorativo progettato da Studio 28. Le sue ante traforate in laccato a scelta fra i colori nero, bianco, beige o champagne con vetro trasparente. Lo schienale può essere scelto a specchio. Una vetrina perfetta per chi vuole dare al soggiorno un tocco glamour. Con una simile struttura gli oggetti contenuti sono quasi celati alla vista e si intravedono in modo discreto.

La vetrina Gracia, con una leggera struttura laccata a scelta bianca, nera, salvia, champagne, noce canaletto o rovere scuro, e ante in vetro curvo, rappresenta uno stile votato alla grande leggerezza. Talmente eterea e trasparente da esaltare ogni oggetto posto all’interno, quasi come fosse sotto una grande e pura lente d’ingrandimento.

In fondo all’articolo una gallery con le altre vetrine proposte da Tonin Casa